Home > 3 betting texas holdem

3 betting texas holdem

3 betting texas holdem

Le ultime sul circuito di poker live più atteso dell'anno, direttamente da Las Vegas. Battle of Malta. Una settimana di grande poker targata PokerListings: Tutte le News. Tutte le notizie dal mondo del poker: Poker Online News. Le novità e gli aggiornamenti dal mondo del poker online, tra i risultati nei tornei e i nuovi eventi in programma. Poker in Italia. Grandi giocatori, grandi eventi e una grande tradizione alle spalle: È il circuito di poker live più atteso, con notizie a tiratura giornaliera e interessanti novità in costante arrivo. Tutto quello che c'è da sapere e da scoprire sul grande evento di poker live targato PokerListings.

Le nostre chiacchierate in esclusiva con i principali protagonisti del mondo del poker. Eventi Live. Curiosità, indiscrezioni, botta e risposta sui socia e molto altro in questa sezione. Egli concorre in questo modo alla divisione del piatto: Una volta finito il turno, il grande buio si sposta a sinistra, portandosi dietro il buio e il bottone. Di seguito un esempio di mano a 4 giocatori, le carte rimarranno sempre coperte, sino allo "showdown" per rendere meglio l'idea di come si svolga una mano completa:. Puntate Obbligatorie: Alice è il dealer. Alice distribuisce 2 carte coperte ad ogni giocatore, cominciando da Bob e terminando con se stessa.

Ted è il primo a parlare poiché è il primo giocatore dopo il grande buio under the gun. Carol è di grande buio, quindi ha l'opzione di rilanciare o anche di ritirarsi dalla mano, ma passa [Check] , facendo terminare il primo giro di puntate. In questo turno, come in tutti quelli successivi, il giocatore alla sinistra del dealer è il primo a parlare. In questo caso è Bob che passa [Check]. Bob passa, Carol passa, e Alice passa; il Turn è stato un round di Checks. L'assegnazione del piatto: Il conteggio dei punti parte dal presupposto che in questo gioco si considerano 5 carte per giocatore che vengono scelte dalle 2 del giocatore e le 5 sul tavolo che sono utilizzabili da tutti i giocatori.

Chi nelle 5 carte scelte ha il punteggio più alto vince. Limpare al Piccolo Buio I giocatori che limpano sono, nella maggior parte dei casi, dei deboli, ed i buoni giocatori rilanceranno quasi sempre dal piccolo buio. Dimentica i tuoi odds del piatto di 3: Anche se potrebbe sembrare molto interessante, non compensa per il tuo svantaggio di posizione in questa situazione comune. Fare 4-bet troppo grandi Una volta che hai una storia su qualche 3- e 4-bet con un giocatore, potresti voler cominciare a bluffare su di lui ogni tanto. Un re-raise normale si aggira di solito intorno ai 12Grandi Bui, e quando giochi con stacks di Grandi Bui, una 4-bet di 27Grandi Bui di solito è abbastanza per spingere un avversario a puntare o a foldare.

Se fai questo con tutte le mani, sarà impossibile per il tuo avversario distinguere i tuoi bluff dalle tue monster hands. In questo modo risparmi soldi sui tuoi bluff e ottieni comunque il malore massimo per queste ultime visto che il tuo avversario sta giocando al punta o folda. Devi assicurarti di non puntare troppo poco perché qualche giocatore ha la tendenza al flatcall, finendo per creare dei piatti strani postflop.

Questo significa che, quando fai le 4-bet, non importa se le stai facendo con una monster hand o con un totale bluff. Se il tuo avversario raramente risponde con un flatcalls, e tu folderai il tuo JJ contro un push, non importa se stai giocando JJ o Spero che tu non ti sia riconosciuto in molti di questi esempi, ma se fosse il caso, almeno ora hai capito un paio di cose nel tuo gioco a cui vale la pensa di pensare.

Tutti i semi sono di pari valore nell'Hold'em. Il bottone si muove in senso orario al giocatore successivo, i bui sono postati ancora una volta e nuove carte vengono distribuite ad ogni giocatore. Per impedire ai giocatori di entrare in gioco in una late position, quindi senza postare i bui, ogni giocatore dovrà inserire una quota iniziale, pari al big blind, o potrà sedersi ed attendere che il big blind raggiunga la sua posizione.

Se il giocatore attende il big blind resterà in OUT e non potrà partecipare al gioco fino a quando il big blind giunge alla sua posizione. Se il giocatore è in OUT e non posterà il Big Blind, farà automaticamente perdere il piccolo buio e il pulsante del dealer. Per partecipare immediatamente nella mano successiva, il giocatore è tenuto a postare un importo pari al grande buio più una puntata 'morta' pari al piccolo buio. Quando un giocatore punta tutte le sue chips, si dice in 'All-In'. In questo caso il piatto viene diviso in piatto principale main pot e piatto secondario side pot. Tutte le puntate successive sono incluse nel piatto secondario.

Se il giocatore che va in All-In non si aggiudica la mano, al vincitore saranno assegnate tutte le chips, sia del piatto principale che dei piatti secondari. Se il giocatore che va in All-In vince la mano, egli riceve il piatto principale, ma il piatto secondario viene assegnato al giocatore in possesso del secondo punteggio più alto della mano. Con gli stessi criteri potranno essere determinati più side pot , nel caso in cui vi fosse un numero superiore di giocatori in All-In, come spiegato nell'esempio qui sotto.

Nel caso in cui un giocatore punta più chips rispetto alla dotazione di un altro giocatore, l'eccedenza gli sarà restituita prima della determinazione del pot. Saldo giocatore 1: Se più giocatori vanno in All-In, vengono creati più piatti secondari. Se il giocatore che copre tutti gli All-In, ma non è in All-In, ha il punteggio più alto a fine mano, vincerà il piatto principale nonché tutti i piatti secondari. I giocatori possono vincere solo il piatto o i piatti a cui hanno contribuito. In caso di due mani equivalenti, cioè composte dallo stesso punteggio, la mano vincente viene decisa dal kicker più alto. Il kicker è noto anche come una 'side card'.

Se continui, acconsenti al loro utilizzo. PokerStars School. Nel No Limit Hold'em non capita spesso di avere hole cards come una coppia di assi o asso e re, quindi è fondamentale sapere come sfruttarle al massimo quando questo accade. La mossa iniziale più ovvia è quella di rilanciare prima del flop, ma le cose iniziano a farsi davvero interessanti quando un altro giocatore effettua un three- bet.

Dopo il rilancio dell'avversario, il gioco tornerà nuovamente nelle tue mani e nella maggior parte dei casi saresti portato a effettuare un ulteriore rilancio, realizzando un four-bet. Sulla carta il four-bet dovrebbe essere una mossa piuttosto semplice, ma molti giocatori arrivati a questo punto compiono gravi errori, scegliendo una mano iniziale non corretta o sbagliando il valore della puntata. Rimani con noi mentre passiamo in rassegna le decisioni chiave che dovrai perfezionare per diventare un esperto del four-bet nel Texas Hold'em!

Ti suggeriamo di consultare gli altri consigli di strategia del poker. Download PokerStars. Altri interessanti articoli. Guerra di bui: Heads up: Si ha un heads-up quando in una mano o in un torneo restano in gioco solamente due giocatori. Hole cards: Tra le due carte personali è la carta di accompagnamento in una certa combinazione. È un giocatore che tende a prendere parte a molte mani e passa raramente, soprattutto nel pre-flop. Mono out: Minimum re-raise: In pratica sono quelle carte che ci permettono di realizzare un progetto. Un out è una carta o più carte che possono trasformare una mano in una mano vincente. Poker face: Pocket cards: Pot commitment: Pot equity: Pot odds:

Dizionario Poker Texas Hold'em: vocabolario, glossario, significato termini, definizioni, wiki

In una mano di Texas Hold'Em ogni giocatore dispone di 7 carte, di cui 2 sono ne può usare 3 comuni e 2 private, oppure 4 comuni e 1 privata o addirittura 5 Bet (puntare): nel caso in cui i giocatori che hanno parlato prima abbiano fatto. 3-bet co re-raise. Nella fase preflop il bet non esiste, in quanto o si fa call o si fa raise – o fold obv) Bet (Il primo giocatore che punta); Raise; 3bet; 4bet; etc. Oggi parliamo della three-bet light, ovvero un altro modo per rubare i piatti, principianti introdurremo 10 mosse essenziali nel Texas Hold'em. 3-bet: three-bet indica il secondo rilancio in un giro di puntate. In pratica è un re- raise, cioè il primo rilancio sul rilancio già effettuato. Esempio se il giocatore A. Esempio: un giocatore che avete catalogato come tight-aggressive fa un re-raise 3-bet da middle position. Il 3-bet da posione iniziale è un. Le scelte possibili nel Texas Holdem sono: check, bet, raise, call e fold. #2 HA DECISO DI RILANCIARE ANCORA UNA VOLTA E IL PLAYER#3 DECIDE DI. Il Texas hold 'em, o semplicemente hold'em o anche holdem (letteralmente tienile, riferito alle . Flop: Alice ora brucia una carta e distribuisce il Flop di 3 carte scoperte comuni, le carte sono 9♧ K♧ 3♥. In questo .. Nel poker ogni volta che decidiamo di fare bet, fold o raise (puntare, lasciare la mano, o rilanciare in italiano).

Toplists